/gallerie/luoghi/nord/5.jpg

HIMALAYA LUXURY TOUR (01 DIC) SIKKIM, MONTAGNE E IL DARJEELING

da 2260 euro

Tour di gruppo ponte dell' 8 dicembre, volo incluso da Milano. Un viaggio che conduce sino alle vette del Sikkim Himalaya, alle piantagioni del Darjeeling e ad Agra (al Taj Mahal), pianificato nei migliori hotel Boutique e nelle residenze storiche coloniali. Possibilità di volo in business class, pensione completa.

IN ITINERARIO: Bagdogra, Kurseong, Darjeeling, tiger Hill, Pelling, Sikkim, Yuksom, Gangtok, Delhi, Agra

PARTENZE: 3 DICEMBRE

Richiedi info

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

Questo tour nell'India Nord-Orientale si concentra principalmente sul ricco patrimonio culturale dell'West Bengala, Darjeeling e Sikkim, con molte passeggiate nelle città e nella natura, tour nei giardini di tè, escursioni ai villaggi e monasteri nel West Sikkim, oltre ad un affascinante giro nel Trenino Himalayano e molto di più.

01 DIC: ITALIA (in aereo) DELHI (- - -)
Partenza dall'Aeroporto Internazionale Milano Malpensa per New Delhi con il Volo AI 138.

02 DIC: DELHI (in aereo) BAGDOGRA, Kurseong (B L D)
Arrivo nell'Aeroporto Internazionale Indira Gandhi di New Delhi e transfer per il volo AI 879 con destinazione Bagdogra, la porta d'ingresso nell'area dell'Himalaya. Ritiro bagagli e incontro con il nostro rappresentante in loco che vi accompagnerà per tutta la durata del tour in Himalaya. Ristoro in un ristorante nei pressi dell'aeroporto e si parte in direzione di Kurseong. In base al tempo disponibile, già nel pomeriggio, dopo l'arrivo, si potrà fare una breve passeggiata fino al Eagles Crag Viewpoint che si trova vicino alla stazione ferroviaria di Kurseong. Da qui si gode di un'ampia vista delle montagne, delle colline, dei borghi e delle piste circostanti. La sera potrete coccolarvi con il centro benessere all' interno dell'hotel con varie opzioni tra cui un impacco di tisane, un massaggio con bastoncini di bambù e molto altro. Oppure potete sedervi nell'accogliente Tea Bar dell'hotel con diverse miscele di delicato tè Darjeeling.

03 DIC: Kurseong, Darjeeling (B L D)
Dopo la colazione, visita guidata al Tea Garden nella tenuta di tè più famosa della zona, oppure una giornata di escursione naturalistica con un pranzo al sacco in una valle. Visiteremo la famosa fabbrica di tè Ambootia, biologico e biodinamico, tra i più innovativi, esclusivi e costosi tè al mondo. Inoltre, visita al pittoresco Shiv Mandir nella tenuta del tè sotto magnifici alberi, bacche di Rudraksh e aranceti. Il pranzo al sacco può essere servito presso i Giardini Ambootia. Nascosto nell'angolo nord-orientale dell'India, Darjeeling è meglio conosciuto per le sue piantagioni di tè rotolamento e la 'Toy Train' che si snoda lungo le precipitose rotte montuose della ferrovia himalayana di Darjeeling. Dalla pittoresca stazione collinare, Darjeeling offre l'accesso a numerosi monasteri buddisti, piantagioni di tè, viaggi ferroviari ed è un'ottima base per il trekking sull'Himalaya. Le impressionanti cime frastagliate dell'Himalaya ricoperte di neve possono essere viste dalla città con la Tiger hill che offre viste sbalorditive. Si effeturà oggi il tour del tè, accompagnato da una guida che vi porta attraverso la tenuta e spiega il processo di preparazione del tè, seguita da una sessione di Tea Sampling: prova di una varietà di tè di Darjeeling, Assam e le miscele premiato caffè Chai Country. Dopo pranzo andiamo alla stazione di Kurseong per fare un giro romantico nel treno a vapore (Toy Train) La vista delle bandiere di preghiera tibetane ci fa sentire che ora siamo veramente in montagna. Il treno passa attraverso piccole foreste di pini, aceri, castagni, peri, ciliegi e campi di cardamomo. Durante il suo percorso, il treno passa attraverso molte piccole stazioni e bellissime campagne - Toong, Sonada, Jorebungalow e poi Ghoom - la stazione più alta dell'India a 2.286 mt. Lasciando Ghoom il treno scende verso Darjeeling. Sulla strada il treno passa attraverso Batasia Loop con il suo memoriale ai soldati di Gorkha. Dal qui si può avere una vista spettacolare sulla città di Darjeeling con il Kanchenjunga e altre montagne innevate che si vedono sullo sfondo. Da ora in poi fino a Darjeeling, le cime innevate sono in piena vista. Finalmente il treno entra nella stazione di Darjeeling al crepuscolo: la destinazione del viaggio. Trasferimento in hotel, riposo e cena al lume di candela.

04 DIC: Darjeeling (B L D)
Dopo la colazione, andremo per una passeggiata guidata, per immergerci nel fascino di Darjeeling.
Visiteremo monumenti, templi, il mercato, che ci farà sentire l'atmosfera himalayana. Dopo pranzo (in un ristorante locale), visita al Lloyd Botanical Garden - il più antico giardino botanico di Darjeeling, famoso per due fossili viventi. Poi visitiamo alcuni dei luoghi popolari di Darjeeling: l'Himalayan Mountaine Institute - Il più antico istituto di alpinismo del paese allestito in seguito al successo dell'ascesa del Monte Everest, dall'eroe locale Tenzing Norgay Sherpa e Sir Edumund Hillary il 28 maggio 1953. Visiteremo poi il Parco Zoologico Himalayano, un parco faunistico di alta quota e dimora per la tigre siberiana, l'orso nero dell'Himalaya, il panda rosso, il leopardo delle nevi e molte specie esotiche. Visiteremo il Centro per i rifugiati tibetani - istituito il 1 ° ottobre 1959 per riabilitare i tibetani rifugiati che avevano seguito il Dalai Lama in India all'inizio del 1959. Qui potremo vedere gli artigiani tibetani che svolgono le loro attività creative. Inoltre, visiteremo alcuni dei principali tea Gardens lungo la strada. Il Centro si trova in una piccola proprietà nella città di Darjeeling e ospita circa 650 rifugiati. Il centro presenta strutture come un ospedale, una fabbrica e un laboratorio. La produzione di prodotti artigianali è il loro punto di forza sia per quanto riguarda l'attività, sia per la sua fonte di reddito. Alcuni degli oggetti tradizionali prodotti includono tappeti tibetani, oggetti intagliati in legno come tavoli pieghevoli, cornici e arazzi. Al centro sono anche oggetti in metallo come pentole in bronzo e rame, ruote di preghiera e oggetti in pelle come stivali e scarpe.
Il resto della giornata la spendiamo intorno al Mall and Observatory Hill e per vivere la vita locale.

05 DIC: Darjeeling, Pelling (B L D)
Per chi lo desidera, sveglia all'alba per ammirare uno spettacolo unico, su una terrazza di Darjeeling: il sorgere del sole e la magnifica vista dell'alba sul "Kanchenjunga" e le grandi montagne dell'Himalaya orientale. Anche il Monte Everest, la vetta più alta del mondo, è visibile da qui. Prima della colazione, visita al monastero di Ghoom. Ritorno in albergo per una meritata colazione e preparazione per il viaggio verso Pelling, nel West Sikkim. Situata ai piedi dell'Himalaya orientale, nello stato nord-orientale del Sikkim, la cittadina di Pelling è famosa per le sue magnifiche viste sulle montagne del massiccio innevato del Kanchenjunga, la terza cima più alta del mondo. Questa incantevole stazione collinare è considerata il "gioiello del Regno himalayano". Arrivo in hotel, sistemazione, cena e pernottamento.

06 DIC: Pelling (B L D)
Dopo la colazione, oggi si passeggerà fino al monastero di Sangachoeling, il secondo monastero più antico del Sikkim. Costruito nel 1697, è anche conosciuto come il luogo degli incantesimi segreti e per lo più usato dai lama per il ritiro e la meditazione. In una giornata limpida è possibile scorgere a sud le colline di Darjeeling. A nord sono visibili tutte le cime della catena montuosa di Kanchenjunga e alcuni dei più importanti monasteri del Sikkim occidentale, arroccati sulle cime delle colline a nord e ad est, tra cui Khechuperri, Pemayangtse e Dubdi. Se troverete piacevole questa escursione, si può proseguire a passeggiare attraverso una fitta foresta, fino a Ranidunga, una cima che ci permetterà di avere una magnifica vista sulle montagne. Questo è un luogo di pellegrinaggio popolare per la gente del posto. Da qui si scende in un delizioso villaggio chiamato Darap, dove organizzeremo un pranzo tradizionale, in una casa del villaggio e poi continueremo in auto fino a Yuksom. Durante il viaggio visiteremo alcune belle cascate e faremo una deviazione per il leggendario lago chiamato Khecheopalri. Questo lago è stato anche identificato come le orme della Dea Tara, poiché da un punto di vista elevato i contorni del lago appaiono come un'impronta. t. Il lago, a causa del suo alto significato religioso, è stato dichiarato un protetto dal governo del Sikkim. La leggenda vuole che non ci sia una singola foglia che possa essere vista fluttuare nel lago, sebbene circondata da fitte foreste. I locali credono che gli uccelli portino via le foglie e mantengano pulito il lago. Rientro in hotel nel pomeriggio. Cena e pernottamento.

07 DIC: Pelling, Gangtok (B L D)
Dopo colazione proseguiamo il nostri viaggio fino a Gangtok, dove arriveremo in pomeriggio.
Nel nostro tragitto, ci fermeremo al Budha Park, un santuario del Sud Sikkim, dove potremmo conoscere alcune storie della vita del Budha. Poi continuiamo fino a Rumtek, il monastero più importante e più grande del Sikkim. Situato a circa 23 km da Gangtok, nella collina di fronte, è la sede di Sua Santità, il Gyalwa Karmapa della setta Kargyu del buddismo tibetano. Il monastero ospita alcuni dei più rari oggetti d'arte religiosa buddhista ed è anche un centro di fama mondiale per gli insegnamenti di Kargyu (qui Richard Gere ha passato 3 anni in studio e meditazione). La via verso Rumtek serpeggia placida attraverso tipici villaggi Sikkimesi e molte risaie. Dopo la visita del monastero, pranzo previsto nel Tintaley Village, organizzato appositamente per noi; qui avremo l'opportunità di vedere lo stile di vita di un villaggio Sikimese. Dopo pranzo continueremo a guidare verso Gangtok. Gangtok, la capitale del nord-est dello stato indiano del Sikkim, è un'affascinante città collinare fiancheggiata da fiumi su entrambi i lati. Il suo piacevole clima subtropicale e una splendida vista sulla terza montagna più alta del mondo (e la più alta dell'India) - Kangchenjunga. Le sue principali attrazioni includono due importanti monasteri buddisti tibetani - il monastero di Rumtek e il monastero di Enchey - nonché il Tashi View Point, che offre una vista spettacolare dell'Himalaya, in particolare alla luce del tramonto o del tramonto. Il Monastero di Rumtek è il più grande del Sikkim e ospita la comunità dei monaci, il luogo in cui si svolgono i sacri rituali e le pratiche del lignaggio Karma Kagyu. Molti oggetti sacri sono ospitati all'interno del complesso, e uno dei più magnifici è lo Stupa d'oro, che contiene il preziose reliquie di Sua Santità il Sedicesimo Karmapa. Di fronte all'edificio c'è lo shedra, o college, Karma Shri Nalanda Institute per gli studi buddisti superiori. Membri della pratica del Sangha laico nella comunità lhakhang appena fuori le mura del complesso monastico. l termine delle visite, arrivo in hotel, sistemazione, riposo e cena.

08 DIC: Gangtok (B L D)
Oggi visiteremo alcuni dei luoghi più importnti della città.
- il Namgyal Research Institute of Tibetology, uno dei più prestigiosi centri di ricerca nel suo genere; il NIT possiede una vastissima collezione di rari Lepcha, manoscritti tibetani e sanscriti e statuetta di antichi Thankas (Arazzi colorati usati per i rituali buddisti).
- il Government Institute of Cottage Industry [GICI] Edificato nel 1957 come centro di conservazione e sviluppo delle arti tradizionali e artigianato del Sikkim, si possono comprare i prodotti artigianali del posto e si possono vedere gli studenti lavorare a mano su diversi prodotti.
- il Ridge Park e il flower show. Ridge è un piccolo pezzo di terra sopra la città di Gangtok è una delle attrazioni principali. All’interno del parco troveremo una serra chiamata la casa delle orchidee, contente una ricca varietà di fiori e rare orchidee dell’Himalaya.
- il Monastero di Enchey, un importante luogo dell’ordine di Nyingmapa, costruito su luogo sacro, santificato dal Lama Druptok Karpo, antico maetro dell’ordine famoso per la sua capacità di volare. Il monastero, vecchio 200 anni, possiede al suo interno una ricca varietà di dipinti, statue e altri oggetti riguardanti la loro religione
il Tashi. Situato lungo l’autostrada del nord Sikkim, questo punto panoramico offre una vista mozzafiato del Khangchendzonga, una delle vette più alte del mondo. Recentemente hanno costruito un’ossevatorio è una torre panoramica.
Nel pomeriggio passeggiata sul MG Marta, la strada principale della città di Gangtok, chiusa al traffico. Da qui ci si può anche spostare e sedere al Titanic Park una zona verde accanto al centro commerciale che ricorda un’atmosfera carnevalesca.

Possibilità di effettuare un giro in elicottero a Gangtok (facoltativo)
Avremo la possibilità di scegliere tra diversi voli di diversa durata, ognuno dei quali ci offrirà una vista magica delle cime dell’Himalaya da una prospettiva che non avete mai visto. Questo tour vi lasceranno emozioni e sensazioni uniche. Potrete ammirare la magica montagna del Khangchendzonga, la quale fa parte del complesso montuoso dell’Himalaya, la terza cima più alta del mondo.

09 DIC: Gangtok, BAGDOGRA (in aereo) DELHI, Agra (B L D)
Partenza da Gangtok in mattinata in direzione dell'aeroporto di Bagdogra, per prendere il volo di ritorno a New Delhi, dove incontreremo la nostra guida e che ci accompagnerà fino alla fine dell'avventura indiana. Dopo il recupero dei bagagli, partenza con transfer primato fino ad Agra, una delle più belle città dell'Impero Mughal, che ospita il monumento più famoso dell'India, il Taj Mahal.Dopo l'arrivo in albergo, tempo permettendo, passeggiata nel centro della città.
Agra, oltre ad essere il luogo di impressionanti complessi di interesse storico archeologico, è Sede del famoso Taj Mahal, una delle attrazioni più importanti dell'India.
Commissionato dall'imperatore Mughal Shah Jahan nel XV secolo come un memoriale alla sua amata moglie Mumtaz Mahal, è un capolavoro architettonico di squisita fattura e proporzioni perfette. Oltre al Taj Mahal sarà possibile ammirare il forte rosso di Agra, la sacra moschea Jama Masjid e Itmad-ud-Daulah's tomba, con la sua facciata in marmo bianco impreziosita da intricati disegni intarsiati e gemme semipreziose. Il Taj, tuttavia, è in un campionato a sé stante e inutile dire che è un must-see per qualsiasi visitatore della città.

10 DIC: Agra (B L D)
Giornata dedicata all'esplorazione dei monumenti di Agra.
Andremo a visitare il Forte di Agra, per conoscere qualcosa di più sugli imperatori Moghul. Poi, finalmente, visiteremo il Taj Mahal, descritto come il più stravagante monumento mai costruito per amore. Questo emozionante mausoleo moghul fu costruito dall'imperatore Shah Jahan in memoria della sua seconda moglie Mumtaz Mahal, la cui morte per parto nel 1631 lo aveva lasciato talmente addolorato; secondo quanto si narra, i suoi capelli imbiancarono dalla sera al mattino. La costruzione del Taj, che ebbe inizio quello stesso anno, fu completato soltanto nel 1653; il monumento è di una grazia sorprendente visto da qualunque angolazione, ma la cosa più strabiliante sono i dettagli: pietre semipreziose sono intarsiate nel marmo, formando bellissimi disegni, con un procedimento noto come pietra dura. La precisione e la cura adoperate nel progetto e nella costruzione del monumento sono altrettanto emozionanti. Visiteremo poi una delle fabbriche in qui si lavora il marmo intarsiato e concluderemo la giornata con uno spettacolo di Bollywood che racconta la storia d'amore di Shah Jahan e Mumtaz Mahal. Cena in hotel e preparazioni per il ritorno in Italia.

11 DIC: Agra, DELHI (in aereo) ITALIA (B - -)
Ultimo giorno indiano.
Dopo la colazione, partenza la mattina presto all'aeroporto di New delhi, da dove prenderemo il volo verso l'Italia. Arriveremo direttamente in aeroporto. Ci congediamo dalla nostra guida e iniziamo le procedure d'imbarco.
Arrivo a Milano Malpensa alle ore 18:30 con il volo AI 137.
Richiedi info

COSTI E INFO AGGIUNTIVE:

da 2260 euro

Quota per persona in camera doppia:
volo incluso da Milano con Air India
Il tour sarà riconfermato con minimo 10 adesioni

da 2260 Euro con volo in Economy
da 3780 Euro con volo in Business class

da considerare anche:
Tasse aeroportuali: 335 Euro circa
Assicurazione med/bag/annul e quote istruttorie: 90 Euro

Supplementi:
Riduzione tripla: zero
Supplemento singola: 1070 Euro

VOLO TEORICO DI RIFERIMENTO:
YMB6Y
1. AI 138 01DEC MXP-DEL 20.00 07.45+1
2. AI 879 02DEC DEL-IXB 11.00 13.15
3. AI 880 09DEC IXB-DEL 13.55 16.05
4. AI 137 11DEC DEL-MXP 14.20 18.30

IL PREZZO DEL VIAGGIO COMPRENDE:
9 notti hotel + 1 in volo
Le migliori sistemazioni possibili in loco, come da indicazione di seguito
Pensione completa
Veicoli privati con autista e guida in italiano
Ingressi ed attività indicate
Visita al Taj Mahal

IL PREZZO DEL VIAGGIO NON COMPRENDE:
extra, attività addizionali non indicate, mance alla guida e driver

1 notte @ Cochrane Place | West Bengal
2 notti @ Windamere Hotel | Darjeeling
2 notti @ The Elgin Mount Pandim Hotel | Pelling City
2 notti @ The Elgin Nor-Khill | Gangtok
2 notti @ Radisson Blu Hotel | Agra



Richiedi info

Forse ti possono interessare...