/gallerie/luoghi/rajasthan/4.jpg

INDIA, HOLI LA FESTA DEI COLORI. GRUPPO 10 MAR 2019

da 1450 euro

Partenza di gruppo dall'Italia, tour con guida in italiano e pensione completa. Durante il viaggio assisteremo alla festa di Holi, che celebra la fine dell'inverno. E' la festa dei colori e migliaia di persone, per festeggiare, si gettano addosso acqua e polvere colorata. Une dalle feste più famose dell'India. Ai partecipanti al viaggio verranno forniti (gratuitamente): un vestito indiano (kurta pyjama cioè una camicia lunga e pantaloni), i colori per partecipare alla festa ed un brindisi con Rum Indiano.

IN ITINERARIO: Delhi, Agra, Fatehpur Sikri, Abhaneri, Jaipur, Jodhpur, Jaisalmer, Bikaner, Mandaw

PARTENZE: 10 MARZO

Richiedi info

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

10 MAR: Roma (in aereo) Delhi (- - -)
Il volo diretto di Air India per Delhi AI 122 alle 19:40.

11 MAR:Delhi, Agra (- L D)
Arrivo a Delhi alle 07:15. Dopo le formalità di’immigrazione e dogana si esce e si trova loro guida che accoglie il gruppo e poi, partenza in pullman per Agra (Km. 220 circa 4h30). All'arrivo sistemazione in albergo. il pranzo e un po’ di relax. Nel pomeriggio, con calma escursione per la visita di Sikandra, il bellissimo mausoleo di grande imperatore Mughal Akbar che si trova in mezzo ai bellissimi giardini abitato da gazzelle e daini. È una delle meraviglie artistiche e architettoniche. Cena e pernottamento.

12 MAR: Agra (B L D)
Dopo la prima colazione, visita del forte di Agra(Patrimonio dell’UNESCO), che era la prima rocca forte dei mogul fatto costruire da Akbar, stati aggiunti dei bellissimi palazzi da Shah Jahan, che offrono una bellissima panorama. E poi visita del delizioso Mausoleo di Itmud-Dullah in marmo bianco intarsiato di pietre dure, fatto costruire da imperatrice Nur Jahan ad Agra viene considerato un piccolo Taj Mahal.
Nel pomeriggio dopo il pranzo, visita del superbo Taj Mahal(Patrimonio dell’UNESCO) (Taj Mahal è chiuso il venerdì), uno delle sette meraviglie del mondo, il sogno di marmo, un mausoleo di marmo bianco fatto costruire dall'imperatore mughal Shah Jahan, a commemorazione della propria sposa, morta nel 1631 dando alla luce il loro 14 figlio. Cena e pernottamento.

13 MAR: Agra, fatehpur Sikri, Abhaneri, Jaipur (B L D)
Dopo la prima colazione, trasferimento in pullman per Jaipur. Lungo la strada, prima fermata(Km. 35 circa 1:15 ore)visita di Fatehpur Sikri(Patrimonio dell’UNESCO), la città abbandonata, costruita nel XVI secolo dall'imperatore Akbar come nuova capitale dell'impero, ed è stata abbandonata dopo pochi anni per mancanza d'acqua. Seconda fermata a Bharatpur(Km. 25 circa 25 min.) per il pranzo in Laxmi Vilas Palace che è un piccolo palazzo del maharajah. d Abhaneri (Km. 120 circa 2h), dove si visita un Pozzo - Palazzo del 8°/ 9° secolo (presenta una serie di gradini che scendono verso varie piattaforme più basse per poi terminare a un piccolo pozzo ottagonale), e un antico tempio induista in rovina. Dopo la visita si prosegue per Jaipur (Km. 95 circa 1:45 ore). All’arrivo sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

14 MAR: Jaipur (B L D)
Dopo la prima colazione, gita al forte di Amber, lungo la strada sosta fotografica per ammirare il Palazzo dei venti. Amber l’antica capitale della dinastia Khachuwa, bellissimo esempio di architettura Rajput, situato sulla cima di colline Aravalli, e domina il paese Amber, dentro il forte ci sono dei favolosi Palazzi, e dal forte si vede un bel panorama. Salita a dorso d’elefante oppure con la jeep. Nel pomeriggio, visita del Palazzo di città con i suoi musei che offrono una bellissima collezione di vestiti reali, la più ricca collezione delle armi, a parte i bei palazzi. Poi visita al Jantar Mantar(Patrimonio dell’UNESCO), un osservatorio astronomico che è una meraviglia artistica ed architettonica. Cena e pernottamento.

15 MAR: Jaipur, Jodhpur (B L D)
Dopo la prima colazione, escursione per la visita di Galta, lungo la strada sosta al Palazzo della maharani sisodia e visita poi, proseguimento per Galta che è un posto di pellegrinaggio per la gente del Rajasthan ci sono dei bei templi con gli affreschi ma la cosa più importante per la gente è il sorgente dell’acqua per farsi il bagno sacro. Rientro e Jaipur e un giro a piedi della città vecchia che è conosciuta col nome la città rosa. Cena e pernottamento. Nel pomeriggio, partenza in pullman per Jodhpur(Km. 350 circa 6h). All’arrivo sistemazione in un albergo. Cena e pernottamento.

16 MAR: Jodhpur, Jaisalmer (B L D)
Dopo la prima colazione, visita del forte di Mehrangarh, il più imponente forte del Rajastan o forse del mondo, domina dall'alto tutta la città, perciò si ha una magnifica veduta di Jodhpur e delle sue case intonacate d'azzurro, il colore del Dio Krishna, particolarmente venerato nel Rajasthan. E poi visita dei cenotafi della famiglia reale Jaswant Thanda, tutto in marmo bianco, considerato il Taj Mahal del Rajasthan.
Nel pomeriggio, partenza in pullman per Jaisalmer(Km. 300 circa 5 ore) la città d'oro, una città unica di suo tipo nel mondo. All’arrivo sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

17 MAR: Jaisalmer (B L D)
Dopo la prima colazione, visita della città fortificata col suo dedalo di vicoli antichi, il Palazzo reale, gli splendidi templi jainisti e le Haveli, case dei commercianti finemente scolpite nella pietra arenaria gialla che da il nome di “Città d’Oro” a Jaisalmer. È una città medioevale caratterizzata da anguste stradine ed imponenti edifici chiamati Haveli. La popolazione ha conservato le antiche tradizioni e continua a vivere la vita di sempre. L'atmosfera unica del deserto e il tramonto mozzafiato che si spegne dietro le dune di sabbia, concluderanno questa incantevole ed indimenticabile giornata. Nel pomeriggio, si va a Sam(Km. 45 circa 45 min.) nel deserto di Thar, per fare un safari col cammello sulle dune di sabbia per vedere il tramonto. Rientro in albergo. Cena e pernottamento.

18 MAR: Jaisalmer, Bikaner (B L D)
Dopo la prima colazione, partenza in pullman per Bikaner(Km. 330 circa 5 ore). All’arrivo sistemazione in albergo. Nel pomeriggio, visita del forte di Junagarh e del suo museo, costruito dal Raja Raj. Il forte è circondato da un ampio fossato. L'entrata principale del forte è Suraj Pol, la porte del sole. La cappella interna è un maestoso tempio indù, in cui la famiglia reale celebrava la nascita e i matrimoni dei propri membri. È forse il più bel palazzo del Rajasthan, e meglio tenuto anche. Cena e pernottamento.

19 MAR: Bikaner, Mandawa (B L D)
Dopo la prima colazione, partenza in pullman per Mandawa(Km. 190 circa 3h30), nella regione dello Shekhawati, dove i mercanti Marwari coprono di pitture murali l'interno e l'esterno delle loro dimore, chiamate le belle Haveli le case dei ricchi commercianti con gli affreschi. Lungo la strada sosta e visita di Fatehpur giro del paese con la visita di alcuni degli Haveli. Proseguimento per Mandawa. All’arrivo sistemazione in albergo. Poi visita di Mandawa con alcuni degli Haveli. Cena e pernottamento.

20 MAR: Mandawa, Delhi (B L D)
Dopo la prima colazione, partenza in pullman per Delhi(Km. 280 circa 7h). All'arrivo il pranzo in un ristorante e poi, visita del bellissimo complesso del Qutub Minar(Patrimonio dell’UNESCO), la torre di arenaria rossa decorata con versetti coranici, con la sua splendida moschea, è stata costruire col materiale dei 27 templi. Poi trasferimento e sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

21 MAR: Delhi (B L D)
Dopo la prima colazione, si festeggia la festa dei colori chiamato Holi in una famiglia indiana. Nel giorno di Holi tutti, uomini, donne e bambini, gareggiano nel gettarsi l'un l'altro polvere o acqua colorata, a rappresentare i colori della primavera, in particolar modo viene usato il "gulal" (Polvere Rossa) simbolo di energia e di amicizia. Il rientro in albergo. Tempo per farsi la doccia rimettersi in sesto.

L'Holi è un festival che si tiene in primavera dedicato al divertimento puro, durante il quale è usanza sporcarsi il più possibile con polveri colorate per omaggiare un rito di origine Indiano che simboleggia la rinascita e la voglia di resuscitare sotto altra forma di esseri pieni di vita da parte di chi prende atto a questo rito, diventato ormai un'esperienza in cui tutti prima o poi vi si lanciano anche solo per divertimento. Dalla festa religiosa, in Occidente la Holi Fest, o Festa dei Colori, si è trasformata in un evento dove musica da discoteca e polveri colorate creano un clima festoso, molto amato dai giovani. La festa si inaugura con l'accensione, la notte prima del giorno Holi, di un falò che prende il nome di Holika Dahan, dove Holika è il nome di un demone delle scritture Hindu e Veda. La mattina del giorno dopo la festa esplode in un carnevale di colori, giochi, danze e canti.

Nel pomeriggio, visita del tempio Lotus che è in una forma di fiore di loto, tutto in marmo bianco con le piscine intorno e in mezzo ai bei giardini e poi, visita della città nuova: sosta fotografica al Palazzo Presidenziale; il Palazzo del Parlamento, e gli altri Palazzi Governativi; l’India Gate, un monumento d'arenaria rossa, costruito in memoria di soldati che sono caduti nella prima guerra mondiale. Poi, visita del tempio sikh Gurudwara Bangla Sahib che è uno dei templi più importanti per i fedeli sikh. È uno dei templi più importanti per i sikh ed è un posto di pellegrinaggio per loro. Cena e pernottamento.

22 MAR: Delhi (in aereo) Italia (B - -)
Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto ed il volo di rientro in Italia alle 14:20.
Richiedi info

COSTI E INFO AGGIUNTIVE:

da 1450 euro

Quota per persona in camera doppia con volo da Roma indicato.
Possibilità di avvicinamento da altri aeroporti, solo su richiesta.

in Doppia: 1450 Euro
Supplemento singola: 570 Euro

DA CONSIDERARE ANCHE:
345 Euro Tasse aeroportuali Air India
72 Euro Assicurazione medico/bagaglio annullamento e quote istruttorie

Visto (facoltativo): 120 Euro

itinerario completamente personalizzabile

Volo confermato:
H4LBW
1. AI 122 10MAR FCO-DEL 19.40 #07.15
2. AI 123 22MAR DEL-FCO 14.20 18.05

IL PREZZO DEL VIAGGIO COMPRENDE:
Volo intercontinentale
11 notti negli alberghi menzionati con la pensione completa a menu fisso come da programma.
Pullman con autista e con l’aria condizionata, inclusi i parcheggi, la benzina e le tasse stradali come da programma.
Guida indiana parlante italiano per tutto il viaggio
Ingressi ai tutti i monumenti e musei menzionati in programma.
Salita al forte di Amber su dorso d’elefante a Jaipur oppure con la jeep.
Escursione con cammello sulle dune di sabbia a Sam (Jaisalmer).
Per la festa di colori un vestito indiano, i colori, un bicchiere di Rum Indiano.
Assistenza in arrivo e alla partenza, da aeroporto in albergo e viceversa.
Tasse governative attuali.

IL PREZZO DEL VIAGGIO NON COMPRENDE:
Extra come bevande, lavanderia, telefonate, mance, e quello che non è espresso nella voce “le quote comprendono”.
Permesso per usare le macchine fotografiche e video camere ai monumenti e musei.
Visto (vedi dettaglio)

Visto:
Il visto viene rilasciato sul sito https://indianvisaonline.gov.in/evisa/ attraverso l'obbligatoria procedura per il rilascio dell'E-visa on arrival.
E' possibile ottenere supporto per il Visto direttamente attraverso 4Winds. Per entrare in India è necessario disporre di passaporto con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo e del documento e-visa on arrival.

Alberghi confermati:
Agra @ Clarks 11-13 Mar 2nt
Jaipur @ Golden Tulip 13-15 Mar 2nt
Jodhpur @ The Fern 15-16 Mar 1nt
Jaisalmer @ Rawalkot 16-18 Mar 2nt
Bikaner @ Heritage Resort 18-19 Mar 1nt
Mandawa @ Desert & Dunes 19-20 Mar 1nt
Delhi @ Holiday Inn MV 20-22 Mar 2nt



Richiedi info

Forse ti possono interessare...